Storia

 
1994
euro engineering GmbH viene fondata ad Ulm, in Germania.

1996 
Iniziano le attività del Centro di Competenza di Ulm, esperto nella progettazione dei veicoli commerciali.

1999
euro engineering è acquisita da DIS AG.

2004
Nasce il Centro di Competenza per la progettazione impianti chimici ed è acquisita la società Encad.

2006
Adecco Germania acquisisce DIS AG ed euro engineering entra nella galassia Adecco Engineering.
In Italia nasce la Business Line specializzata di Adecco Engineering & Technical.

2007
Nascono i Centri di Competenza nell'ambito dell'ingegneria ferroviaria, automazione e robotica.

2011
euro engineering AG genera ricavi per 139 milioni di euro, attraverso le competenze dei suoi 1937 consulenti e ha una presenza consolidata sul territorio tedesco distribuita in 40 uffici.
Adecco Engineering & Technical avvia le attività di consulenza ingegneristica in outsourcing nel mondo Automotive, Biomedicale e Energy. Adecco Group decide di avviare il processo di internazionalizzazione del brand euro engineering con l’obiettivo di creare un’identità globale per le offerte specifiche della galassia Adecco Engineering: Italia e Francia sono i primi paesi coinvolti in questo progetto.

2012
Il brand e l’esperienza di euro engineering AG vengono esportati in Francia e in Italia, per proseguire la strada tracciata dalla Germania in termini di servizi e standard qualitativi. In Italia nasce euro engineering, divisione specializzata di Adecco Italia S.p.A.

Numeri

- 56 filiali in Europa

Più di 200 ML € di fatturato nel 2011

Circa 3000 ingegneri impegnati in progetti locali e internazionali

Quasi 20 anni di esperienza nel mondo dell’ingegneria

4 Centri di Competenza (Automation&Robotics, Chemical Plant, Commercial Vehicle, Railways Technologies)